Voucher fino a 10.000 euro per la Digitalizzazione delle PMI

Tutto pronto per i Voucher IT per la digitalizzazione delle PMI:  dalle 10:00 del 30 gennaio 2018 fino alle 17:00 del 9 febbraio 2018, le micro, piccole e medie imprese potranno presentare la propria domanda per richiedere il contributo statale non superiore a 10 mila euro per l’adozione di interventi di digitalizzazione dei processi aziendali e di ammodernamento tecnologico.

 

Scopri come accedere al contributo

Cos’è il voucher per la digitalizzazione delle Pmi

È una misura del Ministero dello Sviluppo Economico per l’acquisto di software, hardware e/o servizi specialistici e quindi aumentare la digitalizzazione delle imprese.

Le spese finanziabili possono riguardare hardware e software ma anche servizi di consulenza specialistica e di formazione qualificata.

Grazie al Voucher per la Digitalizzazione delle Pmi è possibile richiedere un finanziamento di un importo non superiore a 10 mila euro nella misura massima del 50% del totale delle spese per:

  • migliorare l’efficienza aziendale;
  • modernizzare l’organizzazione del lavoro, mediante l’utilizzo di strumenti tecnologici e forme di flessibilità del lavoro, tra cui il telelavoro;
  • sviluppare soluzioni di e-commerce;
  • fruire della connettività a banda larga e ultralarga o del collegamento alla rete internet mediante la tecnologia satellitare;
  • realizzare interventi di formazione qualificata del personale nel campo ICT

Chi ne può usufruire?

Tutte le micro, piccole o medie imprese purché abbiano la sede legale e/o unità locale attiva in Italia.
Possono accedere all’ iniziativa le aziende che operano in qualsiasi settore di mercato eccetto per quello agricolo e ittico.

Scadenze

È fondamentale presentare la domande dalle ore 10:00 del 30 gennaio 2018 e fino alle ore 17:00 del 9 febbraio 2018, cercando di usufruire anche della possibilità di pre-compilare online il modulo di domanda.

Damiano

About Damiano

Partner
Partner Zucchetti

Maggioli Spa - P.Iva 02066400405