Innovativo, potente, analitico

Il modulo si aggancia alla contabilità analitica standard di AdHoc e ne implementa le funzioni di reportistica e di ripartizione, senza le funzioni standard che alimentano i movimenti (prima nota, documenti, ecc).
Anche i datamarts di Infobusiness sono stati implementati allo scopo di gestire al meglio le funzionalità di analisi e di raggiuntive di COA PLUS.
Il meccanismo stesso di ripartizione genera lo stesso tipo di movimenti dello standard di AdHoc, pur proponendo algoritmi di calcolo e di ripartizione molto più innovativi, potenti e parametrici.

  • Analisi dei dati e della reportistica standard
  • Visualizzazione a treeview con diversi ordinamenti parametrici
  • Implementa le funzioni di reportistica e di ripartizione

Vantaggi

Perché scegliere COA PLUS

Funzioni di analisi e di riclassificazione aggiuntive

L’implementazione delle funzioni di analisi dei dati è ottenuta attraverso la gestione di strutture di riclassificazione dei Centri di costo (CDC), delle Commesse (CMS) e delle Voci di spesa/ricavo (VDS). Ad ogni entità CDC / CMS / VDS possono essere associate più voci di bilancio per riclassificazioni.

Le voci di bilancio relative alle VDS sono state potenziate opportunamente per gestire: dati quantitativi e non solo a valore (desunti dalle quantità espresse sui documenti attivi o passivi di AdHoc), dati consuntivi o di budget.

La reportistica standard di AdHoc è stata implementata con un sistema che permette di ottenere, attraverso un’unica estrazione dei dati (dove possibile) più forme di visualizzazione: a treeview / report / estrazione su file esterno, dei dati estrapolati.

Più forme di visualizzazione per una logica di visualizzazione flessibile

La visualizzazione a treeview permette di estrarre e visualizzare, con ordinamenti parametrici per: CDC, CMS, VDS, strutture CDC/CMS/VDS, i dati di analitica con logica drill-down fino ad arrivare alla visualizzazione dettagliata del singolo movimento di prima nota, documento, o movimento manuale presente su AdHoc.
Le ripartizioni di contabilità analitica sono state totalmente riviste rispetto alla logica molto rigida presente sullo standard AdHoc. I drivers di ripartizione possono essere fissi o determinati (ove possibile) da importi presenti sulla stessa analitica, e quindi dinamicamente calcolate ad ogni ripartizione.

Le logiche di ribaltamento prevedono la possibilità di ripartire su CMS anche movimenti precedentemente ribaltati sui CDC o sulle CMS, così come le VDS possono essere ribaltate in modalità identica, o possono essere sostituite da un’unica VDS nel movimento di arrivo.
Il software è dedicato a tutte le Aziende utilizzatrici della contabilità analitica di AdHoc che necessitano di un sistema di analisi dei dati e di ripartizione più evoluto dello standard AdHoc.

Partner

Partner

Progetto in collaborazione con